Monumenti - Montefeltro Living

Monumenti

PROMO PACK DISPONIBILI PER QUESTA CATEGORIA

“…Monumenti e luoghi di fede…”

QUANDO:
su prenotazione
DURATA:
1 o più giorni
PREZZO:
Euro 300,00 a persona€
RICHIEDI INFORMAZIONI
Richiedi informazioni compilando il form qui sotto.
NOME (richiesto)
COGNOME (richiesto)
TELEFONO (richiesto)
CELLULARE
E-MAIL(richiesto)
MESSAGGIO
Cliccando su “Invia” acconsento al trattamento dati personali in base al Dlgs 196/2003
Codice di Verifica captcha

Vi suggeriamo sei diversi itinerari, ognuno dei quali composto da più siti relativamente vicini fra loro e per i quali la visita impegna un solo giorno. Tutti luoghi affascinanti e rappresentativi del vasto e variegato territorio del Montefeltro.

Una piccola Signoria nel Montefeltro:

i conti Oliva di Piagnano-Piandimeleto

Un viaggio nel passato alla scoperta dei luoghi che furono testimoni delle vicende di una stirpe di condottieri e mecenati, gli Oliva di Piagnano-Piandimeleto. Visita al castello dei Conti Oliva di Piandimeleto ed alla Cappella Oliva del Convento francescano di Montefiorentino (Frontino).

A spasso nel tempo

…dai Romani alla Contemporaneità

Un itinerario che ripercorre la storia del Montefeltro dall’epoca romana, partendo dall’importante Municipium di Pitinum Pisaurense, sino al borgo di Pietrarubbia che fin dal Medioevo fu sede di una importante fucina metallurgica, una tradizione, quella della lavorazione dei metalli, che continua oggi grazie al Centro T.A.M. istituito per volere dello scultore Arnaldo Pomodoro.

Dalla capitale del Ducato alla Città della ceramica

Un viaggio che da Urbino, capitale dello Stato dei da Montefeltro, una città con il suo Palazzo Ducale icona del Rinascimento italiano, ci condurrà verso Urbania, l’antica Casteldurante città della ceramica.

Due Municipi romani tra Toscana e Marche

Passeggiare tra le vestigia di quelli che furono due importanti Municipi romani della Massa Trabaria, tra antichi templi e strepitosi pavimenti musivi; una visita che comprenderà il Museo Archeologico e la Cripta della Chiesa di San Pancrazio di Sestino, il vicino borgo medievale di Monterone e la cittadina di Sant’Angelo in Vado con la sua Domus del Mito.

Dal borgo del ferro al luogo del giglio

Un itinerario che dal “borgo di ferro”, Pietrarubbia, famosa sin dal medioevo per la produzione di forbici, ci porterà verso Monte Cerignone, presso il santuario del Beato Domenico Spadafora.

Di Rocca in…Rocca

Il Montefeltro e le sue Rocche, un percorso che dalla Rocca Ubaldinesca di Sassocorvaro, gioiello d’architettura Rinascimentale di Francesco di Giorgio Martini, ci porterà all’antica Mons Feretri, oggi conosciuta come San Leo.